27 Maggio 2019
[]

la nostra storia
percorso: Home

la nostra storia

"Sapere da dove veniamo per capire dove andiamo..."
Il San Giorgio Volley Chieri è nato nel 1985 in seno all'oratorio della parrocchia di San Giorgio Martire grazie all'iniziativa della giovane catechista Giusy Amitrano, che iniziò ad allenare un gruppo di appassionate ragazzine, iscrivendole successivamente al campionato propaganda promosso dall'ente salesiano PGS.

Con il passare degli anni il gruppo sportivo si è ingrandito puntando principalmente sul settore giovanile femminile. Ha aumentato progressivamente il numero delle proprie squadre, dapprima militanti in ambito PGS, e successivamente nei campionati della federazione italiana pallavolo.

La società presieduta e coordinata da Ezio Agagliati prima e successivamente da Piero Panato ha portato nel giro di pochi anni la formazione maggiore dalla terza alla prima divisione femminile provinciale. Il successivo abbandono della dirigenza "storica" ha segnato un periodo di transizione per il sodalizio rosso blu che ha ritrovato vigore per opera di Don Felice Reburdo, Domenico Natta, Piercarlo Benedicenti ma soprattutto per merito delle insostituibili Paola Chiara e Graziella Gastaldi giocatrici e allenatrici dei gruppi giovanili.

Verso la fine del 1998 il gruppo sportivo viene riorganizzato sotto la presidenza di Don Gilberto Garrone e del nuovo staff dirigente. coordinato con passione da Roberto Piovano con la collaborazione di Paolo Teja, Marco Manolino e Roberto Rossi il San Giorgio Volley diventa un punto di riferimento per molti giovani intenzionati ad avvicinarsi al mondo della pallavolo.

In una Chieri pallavolistica che si stava evolvendo, dove la Pallavolo Chieri iniziava la scalata che in pochi anni la porterà ai massimi livelli nazionali, le aspettative e le esigenze di molti ragazzi che si avvicinavano a questa disciplina sportiva stavano cambiando. Intuirlo, per il San Giorgio è stato importante come d'altra parte è stato fondamentale modulare un'offerta che tenesse conto delle radici oratoriane e delle esigenze dei giovani. E' in questi anni che il San Giorgio Volley ha deciso di formare uno staff tecnico di qualità. Le squadre vengono affidate ad istruttori diplomati, esperti, in grado di fornire un insegnamento di ottimo livello.

I risultati non si fanno attendere, già nel 2001 le chieresi nella categoria under 13F per la prima volta nella loro storia, si classificano al primo posto sia a livello provinciale che regionale nei campionati promossi dall'ente di promozione Pgs e sempre nello stesso periodo si aggiudicano anche uno storico terzo posto assoluto nei campionati provinciali FIPAV e a completamento di un annata straordinaria vanno a Senigallia a vincere anche il titolo nazionale messo in palio dall'ente di promozione salesiano.

Inizia così un periodo di grandi soddisfazioni che vede, per ben 10 volte consecutive, le squadre della categoria under 13/14/16 guadagnarsi l'accesso alle finali nazionali, ottenendo oltre al successo del 2001 anche due 5° posti nel 2002 a Salerno e nel 2004 ad Alassio, due 3° posti ad Acqui nel 2003 e ad Alassio nel 2006 e ancora un altro brillante 2° posto sempre ad Alassio nel 2007 oltre ad un altro 3 posto nella categoria under 14 a Cesenatico 2008 e un 3 posto nella categoria under 16 a Sant'Andrea dello Ionio nel 2009, nel 2010 due 1° posti in Under14 a Cesenatico e Under16 a Sant'Andrea dello Ionio, ed infine nel 2011 il primo posto Under16 ad Alassio e un secondo posto Under18 a Sant'Andrea dello Ionio.
Innumerevoli sono state le affermazione a livello provinciale e regionale ottenute in questo periodo.

Il sodalizio del campanile diventa così una realtà forte, vincente anche nei campionati federali ottenendo buoni risultati in tutte le categorie giovanili under 12, 13, 14, 16, 18, dove il piazzamento nelle prime posizioni diventa quasi una consuetudine.

La prima squadra della società viene completamente rinnovata e diventa espressione e punto di arrivo del settore giovanile e, dopo un breve periodo di difficoltà dovuto alla giovane età delle atlete che la componevano, presto si è riconquistata la prima divisione. Con una brillante vittoria nel campionato 2006 si è passati dalla fascia arancione a quella di eccellenza e nel 2007 si è raggiunta la fascia di promozione massimo livello dei campionati provinciali.
Negli anni 2009 e 2010 dopo che le giovani atlete della prima squadra avevano maturato le necessarie esperienze nella categoria il gruppo dirigente ha iniziato a porsi come obbiettivo il raggiungimento di una categoria regionale.
L'incontro con tecnici non propriamente adatti allo sviluppo del progetto e l'abbandono incomprensibile di alcune atlete di riferimento hanno sicuramente ritardato il raggiungimento dell'obbiettivo ma la dirigenza non si è scoraggiata e nell'estate del 2012 ha ulteriormente rinforzato la rosa della prima squadra e con la collaborazione di uno staff tecnico ambizioso e preparato si è ripartiti. I risultati non tardano ad arrivare e già nel campionato 2012 - 2013 la formazione di prima divisione guidata da Alberto Durbiano ottiene la storica promozione in serie D. Nella stagione successiva la squadra dimostra di essere all'altezza della nuova categoria regionale disputando un buon campionato e terminando a metà della classifica. Nella successiva stagione 2014 - 2015 il gruppo sfiora addirittura la promozione in serie C arrivando seconda in classifica distanziata di un solo punto dal Vercelli neo promosso. Il settore giovanile continua a crescere e grazie all'ottimo lavoro fatto dalla " SCUOLA DI PALLAVOLO " si superano per la prima volta i 200 iscritti. Viene attivato il settore maschile con l'organizzazione di un gruppo under 12.
La storia continua e diventa sempre più interessante ...

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]